Benvenuto Ospite
 username
 password
Vuoi essere sempre aggiornato?

Sottoscrivi la nostra Newsletter!
Prima Pagina
Scopo del sito
Notizie dal Mondo
L'Editoriale
Aneddoti ed aforismi
Letture e filmati consigliati
Gallerie fotografiche
Privacy
Per avere risposta alle domande poste con maggiore frequenza leggi le nostre FAQ e lo scopo del sito.
Se non trovi la risposta alla domanda che cercavi proponila alla redazione.

Site purpose in
English.
Elenco di siti partner e di siti consigliati dalla redazione di Cristiani Testimoni di Geova.net.

Vai alla pagina dei Links.
Pagine Viste
Pigine Viste
 
 


Trasfusioni di sangue di mucca



Scienziati U.S.A. provano con successo un’emoglobina di origine animale compatibile con tutti i gruppi sanguigni. Si conserva senza freddo e funziona nelle emorragie moderate



Trovare un’alternativa sicura al sangue umano che, per giunta, provenga da una fonte inesauribile, è uno dei progressi più ricercati negli ultimi decenni. In questa ricerca partecipa una industria biotecnologica statunitense che conclude di stare compiendo il passo più concreto. Il sostituto del sangue umano che hanno sviluppato, un derivato di sangue di vacca, ha superato con successo un test clinico con 688 pazienti degli Stati Uniti, Europa e Sudafrica. I dettagli sono stati pubblicati nella rivista “Journal of trauma”.

Il nuovo composto si chiama “Hemopure” e si ottiene dopo un sofisticato processo di depurazione del plasma bovino che elimina la presenza di qualsiasi agente infettivo, dai virus ai prioni. Il risultato è una soluzione di emoglobina che può essere usata al posto di globuli rossi umani in qualsiasi paziente, indipendentemente dal suo gruppo sanguigno, anche se limitata dalla gravità.

La trasfusione classica è l’unica opzione quando l’emorragia è molto severa e la situazione del paziente si fa delicata. In questi casi “Hemopure” funziona come una soluzione “ponte” fino a che il paziente riceva sangue umano. Comunque può essere l’unico trattamento quando occorre una trasfusione moderata. Il derivato di sangue bovino fornisce all’organismo il tempo necessario a rimettersi e iniziare a produrre i suoi globuli rossi.

I pazienti che parteciparono alla sperimentazione appartenevano a questo secondo gruppo. Il loro bisogno di trasfusione era di media entità. I 688 volontari avevano età molto differenti, tra i 18 e gli 80 anni. Tutti uscivano da un intervento di chirurgia ortopedica con una importante perdita di sangue. Le necessità di trasfusioni di sangue si ridusse del 59% tra le 350 persone trattate col derivato bovino. Uno dei risultati più clamorosi è stato che il composto ha funzionato meglio negli adulti di 80 anni, con un miglior stato di salute.

Viceversa, Hemopure, non ha funzionato negli anziani con più complicanze che necessitavano di diverse trasfusioni. “Per questi pazienti delicati pensiamo non debba essere considerata come possibile alternativa” ha riconosciuto Gerson Greenbur, uno degli autori della scoperta e vicepresidente della Biopure, la compagnia che lo ha sviluppato.

Testimoni di Geova

Gli effetti collaterali osservati in altri pazienti sono stati temporanei: colorazione giallastra della cute, aumento della tensione e una salita dei livelli di certi enzimi. Nessuna di queste alterazioni ha scatenato gravi problemi. “Anche se dobbiamo studiarli nei prossimi studi”, scrive l’anestesista Jonathan Jahr, un altro degli autori.

Qualunque cosa mostrino altri lavori, il destino di questo prodotto è alleviare la pressione sulle banche del sangue. Non funzionerà su tutti i malati, però “sarà la soluzione in caso di mancanza di sangue o quando il paziente rifiuta il sangue donato” appuntano i ricercatori. Che sia per motivi religiosi, come i testimoni di Geova [Assumere frazioni di sangue come l'emoglobina è considerata dai Testimoni di Geova una questione personale di coscienza, N.d.R.], o perché il suo sistema immunitario reagisce attaccando il sangue non suo.



fonte

Questo articolo è stato pubblicato sul sito "Ideal", in data 11 giugno 2008, da parte del giornalista N. Ramìrez De Castro, sezione "Más Actualidad", rubrica "Sociedad" (www.ideal.es)

© Traduzione a cura della Redazione Cristiani Testimoni di Geova .net